SEI IN > VIVERE PAVIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Housing sociale. Riqualificazione e ristrutturazione strutture residenziali universitarie

1' di lettura
136

Definiti dalla Giunta della Regione Lombardia i criteri per la riqualificazione e la realizzazione di strutture residenziali universitarie. La delibera, proposta dall'assessore regionale alla Casa e Housing sociale Alessandro Mattinzoli prevede, tra l'altro, l'acquisizione di un contributo regionale.

OBIETTIVI - Regione Lombardia intende quindi sostenere la realizzazione e riqualificazione di alloggi e residenze per studenti universitari nel territorio lombardo, al fine di migliorare l'offerta di edilizia universitaria per far fronte ad esigenze abitative temporanee per ragioni di studio. L'obiettivo è quello di riqualificare e/o creare nuovi posti alloggio, spazi per lo studio, la didattica e la ricerca per favorire l'attrattività del sistema universitario lombardo e del suo territorio.

RISPOSTE CONCRETE - "L'attenzione dell'Assessorato - ha precisato Mattinzoli - è rivolta a rispondere alle diverse esigenze presenti sul territorio. In questo caso protagoniste sono le necessità del mondo universitario, in particolare quelle degli studenti che scelgono il nostro sistema per formarsi".

RISORSE - Le risorse messe a disposizione per sostenere le iniziative progettuali ai fini della partecipazione al V bando del Ministero dell'Università e della Ricerca (l. 338/2000) ammontano a complessivamente a 3.500.000 euro.

SOGGETTI DESTINATARI - Potranno beneficiare dell'agevolazione tutti i soggetti cha hanno la proprietà o la disponibilità di alloggi destinati a servizi residenziali universitari.

Le strutture residenziali universitarie realizzate con il cofinanziamento di cui alla presente deliberazione sono destinate prioritariamente al soddisfacimento delle esigenze degli studenti capaci e meritevoli anche se privi di mezzi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2022 alle 16:06 sul giornale del 16 marzo 2022 - 136 letture






qrcode