SEI IN > VIVERE PAVIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Miradolo Terme: i Musaico in concerto, da 30 anni autori per i Nomadi

3' di lettura
102

I Musaico sbarcano a Miradolo Terme (PV) con i loro Racconti Nomadi. La band di Francesco Ferrandi e Marco Petrucci (da 30 anni autori per i Nomadi) salirà sabato 9 settembre alle ore 21.30 sul palco allestito in Piazza IV Novembre per un concerto in cui troveranno spazio le canzoni scritte da Francesco e Marco per i Nomadi in tre decenni di collaborazioni artistica e reinterpreteranno i grandi successi della più longeva band italiana.

Non sarà però soltanto un concerto, sarà molto di più. Il live segnerà infatti il ritorno artistico a casa propria di Francesco Ferrandi, che oltre vent'anni fa lasciò la sua provincia pavese (è di Chignolo Po) per trasferirsi nelle Marche e che, in una notte che si preannuncia piena di emozioni, "riporterà tutto a casa".

“Racconti Nomadi”, le più belle canzoni dei Nomadi dalle voci dei loro storici autori: questo è il nome dello spettacolo dei Musaico, in cui Marco Petrucci e Francesco Ferrandi raccontano, in una sorta di storytelling, le canzoni scritte per i Nomadi in 30 anni di collaborazione, attraverso un viaggio temporale all’interno della musica dei Nomadi, dove ai brani-culto della band si alternano quelli scritti da Ferrandi e Petrucci per i Nomadi.

Dalle storiche L’eredità, 32° parallelo, Qui, Le Strade, Anni di Frontiera, Mediterraneo, In favelas, Johnny, Chiamami, sino ai singoli Decadanza e Ti porto a vivere, e poi ancora Calimocho e Io sarò, passando per Fuori la paura (il brano scritto da Ferrandi e Petrucci durante il lockdown ed interpretato dai Nomadi e Paolo Belli, i cui fondi sono destinati all’Ospedale di Reggio Emilia) fino ad arrivare a Dalla parte del cuore e a Il segno del fuoriclasse, firmate come tutta la produzione recente in coppia con Francesco Ferrandi e presenti nell’album dei Nomadi “Solo esseri umani” uscito ad aprile 2021. Nel concerto spazio anche a “Barbanera” e “Il caporale”, i brani che segnano il ritorno di Petrucci e Ferrandi alla canzone di impegno civile, facenti parte di “Cartoline da qui”, l’album che celebra i 60 anni di carriera dei Nomadi, nei negozi e negli stores digitali dal 5 maggio 2023.

Oltre, naturalmente, a quelle che hanno fatto la storia dei Nomadi, da Un pugno di sabbia ad Auschwitz, da Dio è morto a Canzone per un’amica, fino all’immancabile Io vagabondo.

A corollario di uno spettacolo nel quale atmosfere intime e momenti di ironia si fondono sapientemente, i racconti e gli aneddoti accompagneranno le canzoni, trascinando gli spettatori in un viaggio dentro un pezzo di musica italiana.

L'evento si terrà nella piazza di Miradolo Terme ed è organizzato dal Live Cafè in collaborazione con Casapoint San Colombano al Lambro.

La cena in piazza farà da preludio al concerto, per una grande notte di festa.

L’ingresso è gratuito e, viste le premesse, ci si attende il pubblico delle grandi occasioni: è quindi raccomandata la prenotazione allo 0382/77120 (Bar Live) o al 335/225806 (Vincenzo)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2023 alle 16:54 sul giornale del 07 settembre 2023 - 102 letture






qrcode