SEI IN > VIVERE PAVIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Incendio nel carcere: due squadre dei Vigili del Fuoco per spegnerlo. Nessun ferito FP CGIL Polizia Penitenziaria: "Ministro e Capo DAP inviino ispezione"

1' di lettura
22

“Giovedì sera intorno alle 21 è scoppiato un incendio nel carcere di Pavia. Per fortuna non c’è stata nessuna conseguenza né per le persone ristrette né per la Polizia Penitenziaria e gli altri operatori del carcere di ‘Torre del Gallo’. ”

A riferirlo è Americo Fimiani, Segretario Generale FP CGIL di Pavia; “Dai primi accertamenti delle due squadre di Vigili del Fuoco che sono intervenuti immediatamente, l’incendio è partito da alcuni quadri elettrici e si sono propagate nei locali utilizzati come archivio.”

Mirko Manna, FP CGIL Nazionale Polizia Penitenziaria: “Un incendio in un edificio è sempre pericoloso, ma in un carcere, di sera, con i detenuti chiusi nelle loro celle e il pochissimo personale di Polizia Penitenziaria in servizio, è un miracolo che non ci siano stati feriti. Nel carcere di Pavia negli ultimi mesi si stanno sommando numerosi ‘eventi critici’ di cui quest’ultimo incendio è solo l’ultimo in ordine di tempo. Qualche giorno fa un detenuto ha messo in atto una violenta aggressione contro un Poliziotto. Una settimana fa un altro incendio causato dai detenuti con diversi agenti di Polizia Penitenziaria rimasti gravemente intossicati per salvarli. Sono solo gli eventi più eclatanti, ma sono mesi che chiediamo al Capo DAP una ispezione ministeriale nel carcere pavese. Il Ministro Carlo Nordio e il Capo DAP Giovanni Russo, dopo tante dichiarazioni generaliste, è ora che affrontino ogni singolo caso come quello urgente del carcere di Pavia”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2023 alle 10:32 sul giornale del 23 dicembre 2023 - 22 letture






qrcode